Miriam Troianiello - miodottore.it

Biologo nutrizionista e disturbi alimentari

Chi è il biologo nutrizionista?

Il biologo nutrizionista si occupa di valutare lo stato nutrizionale dell’individuo attraverso un’accurata anamnesi alimentare e la determinazione della composizione corporea mediante le misure antropometriche (peso, altezza, circonferenze, calcolo dell’Indice di Massa Corporea).

Obiettivo dell’intervento

L’obiettivo dell’intervento e quello di rieducare ad uno stile di vita più attivo e ad una corretta alimentazione attraverso scelte nutrizionali più idonee, la modificazione delle abitudini alimentari e del rapporto con il cibo, sempre nel rispetto delle esigenze, delle necessità e dei gusti della persona.

L’intervento è rivolto alle varie fasce di età sia in condizioni fisiologiche che in presenza di patologie diagnosticate dal medico.

Disturbi del Comportamento Alimentare

Nel trattamento dei Disturbi del Comportamento Alimentare (Anoressia Nervosa, Bulimia Nervosa, Sindrome da abbuffate compulsive, Sindrome da alimentazione notturna ecc) il nutrizionista lavora in equipe con lo psicoterapeuta occupandosi della riabilitazione nutrizionale della persona attraverso strategie cognitivo comportamentali che mirano alla riacquisizione di un sano rapporto con il cibo e alla  prevenzione di tutte le complicanze associate alle condotte alimentari alterate.

Mentre cerchiamo di insegnare ai nostri figli tutto sulla vita,
i nostri figli ci insegnano che la vita è tutto.
(Angela Schwindt)